NUOVI COLORI

Il più antico uso del vetro, e mai del tutto venuto meno fino ai nostri giorni, è quello dell’imitazione delle pietre naturali. È per questo motivo che i colori sono definiti con i nomi delle pietre: non rosso, ma rubino; non marrone, ma ambra; non verde, ma smeraldo; non trasparente, ma cristallo.

NUOVI COLORI

Il più antico uso del vetro, e mai del tutto venuto meno fino ai nostri giorni, è quello dell’imitazione delle pietre naturali. È per questo motivo che i colori sono definiti con i nomi delle pietre: non rosso, ma rubino; non marrone, ma ambra; non verde, ma smeraldo; non trasparente, ma cristallo.

Amber

Iron Grey

Smoke

Blu Avio

Bronze

Peach

Rhodonite

Contattaci!

Tiffany

I colori si ottengono con l’aggiunta di ossidi metallici e si distinguono in caldi e freddi; freddi sono il blu, il verde, l’acquamarina e il viola. Caldi sono il rosso, l’arancio, il giallo e hanno la caratteristica di essere più difficili da gestire perché si alterano durante il raffreddamento (“smontano”, si dice in gergo) e quindi bisogna lavorarli in modo che cambino il meno possibile.

Uno degli aspetti più romantici della cultura del vetro di Murano è la discussione in osteria. I maestri, finito il lavoro, si ritrovano davanti a un bicchiere di vino e si suggeriscono l’un l’altro soluzioni per i vari problemi tecnici che via via si profilano. Come ottenere una nuova tonalità di blu può essere argomento di conversazione per diverse serate.

Ai tempi si raccontava che la più fine conoscitrice dei segreti delle fornaci fosse l’ostessa, istruita da decenni di discussioni, e che non si tirasse indietro dal fornire lei stessa suggerimenti e soluzioni. Vetrarti per lo studio di nuovi colori si avvale della collaborazione di un ex consulente della Stazione Sperimentale del Vetro. Inoltre grazie alla lunga esperienza a Murano del fondatore Vestidello Roberto, Vetrarti ha ereditato un patrimonio di numerose formule segrete che
consentono di produrre colori esclusivi e bellissimi.

I colori si ottengono con l’aggiunta di ossidi metallici e si distinguono in caldi e freddi; freddi sono il blu, il verde, l’acquamarina e il viola. Caldi sono il rosso, l’arancio, il giallo e hanno la caratteristica di essere più difficili da gestire perché si alterano durante il raffreddamento (“smontano”, si dice in gergo) e quindi bisogna lavorarli in modo che cambino il meno possibile.

Uno degli aspetti più romantici della cultura del vetro di Murano è la discussione in osteria. I maestri, finito il lavoro, si ritrovano davanti a un bicchiere di vino e si suggeriscono l’un l’altro soluzioni per i vari problemi tecnici che via via si profilano. Come ottenere una nuova tonalità di blu può essere argomento di conversazione per diverse serate.

Ai tempi si raccontava che la più fine conoscitrice dei segreti delle fornaci fosse l’ostessa, istruita da decenni di discussioni, e che non si tirasse indietro dal fornire lei stessa suggerimenti e soluzioni. Vetrarti per lo studio di nuovi colori si avvale della collaborazione di un ex consulente della Stazione Sperimentale del Vetro. Inoltre grazie alla lunga esperienza a Murano del fondatore Vestidello Roberto, Vetrarti ha ereditato un patrimonio di numerose formule segrete che
consentono di produrre colori esclusivi e bellissimi.

RESPONSABILTÀ

INFO

THE MOST BEAUTIFUL CHANDELIER

Questo meraviglioso lampadario è stato commissionato da una giovane coppia di Dubai per arredare l’ingresso di una meravigliosa villa a Emirates Hills.

Alien è un lampadario di ragguardevoli dimensioni costituito di una struttura portante di metallo divisa in tre tronconi che si ripete su due piani. L’ingresso della villa richiedeva un lampadario dalle dimensioni importanti a causa dell’alto soffitto (12 metri) e la scelta ricadde su questo progetto perché garantiva una funzione scenografica. Il lampadario inoltre doveva dare un idea di lusso coerentemente con lo stile di vita dei proprietari e degli ospiti che che sarebbero stati invitati.

Un altro fattore vincente è stato naturalmente l’enfasi posta su un materiale nobile e di bellezza eterna: il vetro di Murano. Si cercava infatti una materia che offrisse una varietà di forme e colori pressoché infinita e che rappresentasse l’artigianato italiano perché in esso vedevano l’essenza del lusso. In questo capolavoro e nella sua armonia questa giovane coppia dà la possibilità all’ospite di misurare la loro raffinatezza, di scoprire i gusti di una famiglia che ha avuto successo in una città dinamica e moderna come Dubai.

CHIAMACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

THE MOST BEAUTIFUL CHANDELIER

Questo meraviglioso lampadario è stato commissionato da una giovane coppia di Dubai per arredare l’ingresso di una meravigliosa villa a Emirates Hills.

Alien è un lampadario di ragguardevoli dimensioni costituito di una struttura portante di metallo divisa in tre tronconi che si ripete su due piani. L’ingresso della villa richiedeva un lampadario dalle dimensioni importanti a causa dell’alto soffitto (12 metri) e la scelta ricadde su questo progetto perché garantiva una funzione scenografica. Il lampadario inoltre doveva dare un idea di lusso coerentemente con lo stile di vita dei proprietari e degli ospiti che che sarebbero stati invitati.

Un altro fattore vincente è stato naturalmente l’enfasi posta su un materiale nobile e di bellezza eterna: il vetro di Murano. Si cercava infatti una materia che offrisse una varietà di forme e colori pressoché infinita e che rappresentasse l’artigianato italiano perché in esso vedevano l’essenza del lusso. In questo capolavoro e nella sua armonia questa giovane coppia dà la possibilità all’ospite di misurare la loro raffinatezza, di scoprire i gusti di una famiglia che ha avuto successo in una città dinamica e moderna come Dubai.

CHIAMACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

DA UNA VOSTRA IDEA

ALLA NOSTRA REALIZZAZIONE.

    CONTATTI

    VETRARTI ILVES GROUP SRL

    Via Lombardia, 8
    31050 Monastier (TV) – Italia

    Tel: +39 0422898065
    Fax: +39 0422 898122
    www.vetrarti.it
    luca@vetrarti.it

    Social:

    DA UNA VOSTRA IDEA ALLA NOSTRA REALIZZAZIONE.

      CONTATTI

      VETRARTI ILVES GROUP SRL

      Via Lombardia, 8
      31050 Monastier (TV) – Italia

      Tel: +39 0422898065
      Fax: +39 0422 898122
      www.vetrarti.it
      luca@vetrarti.it

      Social: